Segno di discordia e maledizione…


0

Il venerdì è il giorno in cui ricordiamo particolarmente la croce di Gesù, lo strumento di morte e di maledizione che egli ha preso su di sé per redimerci dal peccato. Sulla croce Gesù è rimasto perennemente con le braccia aperte, per attirare a sé tutte le creature e abbracciarle con il suo amore.
Coraggio!
Abbiamo un difensore potente nel cielo. Viviamo questo giorno con la preghiera e digiuno per la pace accogliendo l’invito del Papa e partecipando alla Via crucis.
Sarete presenti nelle mie preghiere.
Buona e santa giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Per piacere inserisci il tuo commento
Per piacere inserisci il tuo nome qui